Consorzio Nazionale Meuccio Ruini

Il Consorzio Nazionale Ruini per la formazione, le nuove tecnologie ed i servizi all’impiego, costituito il 15 dicembre 2009, è composto da soci persone giuridiche, provenienti da quasi tutte le Regioni.
Diretta emanazione dell’AGCI, il Consorzio è stato intitolato ad una delle figure storiche della Costituente e del Movimento Cooperativo italiano, Meuccio Ruini, Primo Presidente AGCI.
Lo scopo principale del Consorzio, sancito nel suo atto costitutivo, è quello di contribuire attivamente ad un cambiamento profondo delle politiche di formazione nel nostro Paese, concorrendo a traghettare il sistema formativo da una dimensione obsoleta, ripetitiva e, spesso, puramente assistenziale ad una dimensione in grado di
cogliere non solo le vere attuali esigenze del sistema imprenditoriale, ma anche le sue rapide e prospettiche mutazioni.Il Consorzio si propone inoltre di rafforzare la qualità delle conoscenze e delle specializzazioni e di garantire opportunità più concrete e stabili di lavoro per i disoccupati, gli inoccupati ed i sottoccupati.
Infine, il Consorzio punta ad una lettura innovativa delle esigenze che emergono dalla società civile, dai suoi mutamenti e dai conseguenti ineludibili fabbisogni di nuove figure professionali e di competenze adeguate ai cambiamenti degli scenari socio-economici ed imprenditoriali.

Organismi

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
Presidente: Maria Ruini
Vice Presidente:Gabriele Fasano
Consiglieri:Gabriele Nardini, Sandra Miotto, Enrico Casola

Comitato Tecnico

 Massimo D'andrea, Renzo Colucci, Micaela Di Gennaro, ANtonio Flamini, Massimo Millesoli

 

Struttura interna

Referente:Consuelo Vecchio 

Segreteria Amministrativa: Fabiano Spera

 

Recapiti
Via Angelo Bargoni n. 78 – 00153 Roma
Tel. 06-58327.214-101   - cell. 3466402709
Fax 06-58327.210
e-mail: consorziomeuccioruini@agci.it
 

 

 sito internet:www.consorziomeuccioruini.it

AGCI E SERVIZIO CIVILE

Servizio Civile NazionaleCon Determinazione n. 136 del 12 febbraio 2010, l’AGCI ha ottenuto l’iscrizione alla prima classe dell’Albo Nazionale degli Enti di Servizio Civile: attualmente, le sedi accreditate sono 104, distribuite in 15 Regioni e 41 Province.