Eventi

andranno trasmesse solo via PEC
Mer, 21/06/2017

Come noto, le cooperative edilizie  di abitazione e loro Consorzi iscritte all’ apposito Albo Nazionale di cui all’ art. 13 comma 10 lettera c   della Legge  n.59 del 31 gennaio  1992, hanno l'obbligo di  trasmettere entro il 30 giugno 2017 una relazione per documentare l’attività svolta nel corso dell’ anno precedente.

da quest'anno andranno trasmesse solo via PEC
Mar, 16/06/2015

Come noto, le cooperative edilizie  di abitazione e loro Consorzi iscritte all’ apposito Albo Nazionale di cui all’ art. 13 comma 10 lettera c   della Legge  n.59 del 31 gennaio  1992, hanno l'obbligo di  trasmettere entro il 30 giugno una relazione per documentare l’attività svolta nel corso dell’ anno precedente.

Lun, 10/06/2013

Come noto, le cooperative iscritte all’ Albo Nazionale delle Cooperative edilizie di abitazione e loro Consorzi di cui all’ art. 13 comma 10 lettera c della Legge n.59 del 31 gennaio 1992, devono trasmettere, entro il 30 giugno di ogni anno a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o via fax al seguente numero 06/47055227 06/47055227 , una relazione per documentare l’attività svolta nel corso dell’ anno precedente, accompagnata da una fotocopia del documento di riconoscimento del presidente.

deduzione dell’imposta dal reddito di impresa Le proposte avanzate alla Commissione Finanze e Tesoro del Senato
Mar, 28/05/2013

Roma, 28 maggio 2013 - Tornare al principio della non imponibilità o dell’esenzione degli immobili rurali; equiparare alle prime case gli alloggi in affitto delle cooperative a proprietà indivisa e quelli assegnati in locazione ai soci come abitazione principale; introdurre la regola della deduzione dell’imposta patrimoniale dall’imposta sul reddito di impresa; riformare il catasto e procedere ad una riforma generale della tassazione locale sugli immobili che distingua la tassazione sulla casa come patrimonio da quella sulla casa come destinataria di servizi

Utilizzare parte della dismissione del patrimonio pubblico-Fondi della Cassa DD.PP. e Fondi Europei per le aree urbane per interventi di Edilizia sovvenzionata e agevolata
Lun, 10/12/2012

Il Piano Città con i 420 progetti presentati - secondo una recente dichiarazione espressa dal viceministro alle Infrastrutture Mario Ciaccia- non basterà a soddisfare il fabbisogno abitativo e ci sarà bisogno di un «piano casa» sul modello di quello adottato da Fanfani alla fine degli anni 50.

Secondo laboratorio del progetto formativo Valchiria
Mar, 13/11/2012

Il Consorzio Ruini, oggi a Firenze, ha organizzato un incontro per analizzare le risorse di cui possono beneficiare le cooperative per superare il complicato momento economico. Presente anche il Presidente nazionale di AGCI e Co-Presidente dell’Alleanza delle Cooperative, Rosario Altieri.

Gio, 07/06/2012

l’invito alla serata informativa che abbiamo organizzato il prossimo 11 giugno 2012 alle ore 18.00, al fine di presentare e discutere il piano di sviluppo urbanistico della nuova zona di espansione “C2 – in via Druso a Bolzano” (tra il bivio di Merano e la caserma dei Vigili del Fuoco).
La presentazione è un momento importante sia per la ns. città sia per la ns. organizzazione, in quanto sarà un passo concreto nella composizione delle cooperative che potranno poi partecipare al bando di aggiudicazione dell’area.

Mar, 05/06/2012

Come noto, le cooperative iscritte all’ Albo Nazionale delle Cooperative edilizie di abitazione e loro Consorzi di cui all’ art. 13 comma 10 lettera c della Legge n.59 del 31 gennaio 1992, devono trasmettere, entro il 30 giugno di ogni anno a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o via fax al seguente numero 06/47055227, una relazione per documentare l’attività svolta nel corso dell’ anno precedente, accompagnata da una fotocopia del documento di riconoscimento del presidente.

“MODIFICARE IL DECRETO COMPENSAZIONI-CREDITI PER SALVARE IL SETTORE E I COMPARTI DELLA FILIERA EDILIZIA”
Mer, 30/05/2012

Il recente provvedimento assunto dal Governo con il quale in Campania, e nelle altre Regioni del Mezzogiorno sottoposte al rientro dal deficit sanitario, si escludono le imprese dai benefici relativi alle compensazioni dei crediti vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione è un atto di disparità sociale ed economica senza precedenti che rischia di innescare un effetto negativo a catena sia sul mantenimento dei posti di lavoro che sulla possibilità degli investimenti.

Mer, 16/11/2011

L’ultima legge varata dal Governo Berlusconi, denominata Legge di Stabilità per l’economia, sarà affidata al nuovo Governo Monti e richiederà ulteriori sacrifici. Ci auguriamo che oltre al risanamento economico la sua attuazione possa contribuire anche al ridisegno di un modello sociale sempre più caratterizzato da disuguaglianze e disparità e che il Paese ritrovi con la ripresa economica una nuova coesione sociale .

AGCI E SERVIZIO CIVILE

Servizio Civile NazionaleCon Determinazione n. 136 del 12 febbraio 2010, l’AGCI ha ottenuto l’iscrizione alla prima classe dell’Albo Nazionale degli Enti di Servizio Civile: attualmente, le sedi accreditate sono 104, distribuite in 15 Regioni e 41 Province.