AGCI aderisce all’Alleanza contro la Povertà

Siamo lieti di informarvi che l’Assemblea dell’Alleanza contro la Povertà, riunitasi ieri a Roma, ha approvato la domanda di adesione di AGCI, che risulta quindi membro a pieno titolo di questa rete, costituita alla fine del 2013 e composta oggi da oltre 35 Organizzazioni impegnate nella promozione di interventi incisivi ed efficaci a sostegno delle fasce più deboli della popolazione.

L’azione dell’Alleanza contro la Povertà si concretizza in un’opera di sensibilizzazione dell’opinione pubblica, di confronto con le forze politiche e le Istituzioni, di proposta di misure a supporto di quanti sono costretti, nel nostro Paese, a vivere in condizioni di assoluto disagio.

L’adesione rappresenta per AGCI un passo importante perché permetterà all’Associazione di partecipare a livello territoriale a tutte le opportunità che transiteranno per questo soggetto, soprattutto in termini di bandi, di progettualità e di finanziamenti.

Con soddisfazione possiamo affermare che abbiamo posto rimedio, senza subire particolari conseguenze, alla scelta penalizzante operata a suo tempo – come riferito dalla Responsabile di AGCI Solidarietà – dalla dirigenza dell’Associazione, che rischiava di tenere la stessa e le cooperative aderenti ai margini di un percorso di interesse collettivo e nel quale la Cooperazione, per i suoi valori fondanti e per la centralità che attribuisce alla persona, deve essere protagonista.

A breve, Vi faremo pervenire i contatti dei responsabili locali dell’Alleanza contro la Povertà, unitamente ai documenti dalla stessa finora prodotti ed a quelli in fase di elaborazione, da presentare al futuro Governo.

Vi suggeriamo comunque di attivarvi sin da ora per far sì che AGCI abbia un proprio rappresentante all’interno dei presìdi di tale rete già operativi in alcune Regioni e partecipare al processo di costituzione degli stessi ove non ancora istituiti.