Comunicazione

Martedì, 10 Dicembre, 2019
Si è svolta a Trento la XII Edizione di BITAC– la Borsa Italiana del Turismo Associativo e Cooperativo, una manifestazione ideata e promossa dall’Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturali per far conoscere e apprezzare l’offerta turistica cooperativa.
Sabato, 7 Dicembre, 2019
E' questo il tema del Convegno tenuto ieri, 6 Dicembre, presso l'Aurum di Pescara, organizzato dal Settore Ambiente e Sviluppo Urbano AGCI e LegacoopAbitanti.
Sabato, 7 Dicembre, 2019
Un’iniziativa concreta che dimostra come la cooperazione crei sviluppo reale e inclusivo favorendo, inoltre, l’occupazione nel Mezzogiorno
Venerdì, 6 Dicembre, 2019
Le banche di credito cooperativo durante la crisi economica che ha attanagliato il nostro Paese, a partire dal 2008, hanno svolto un ruolo essenziale nella tutela del risparmio in aree marginali del Paese.
Mercoledì, 4 Dicembre, 2019
Cambia la guida dell’Alleanza delle cooperative italiane delle Marche, coordinamento composto dalle associazioni Agci, Confcooperative, Legacoop. Stefano Burattini, Presidente Agci Marche, nominato dal comitato esecutivo di Aci Marche, subentra a Gianfranco Alleruzzo, presidente di Legacoop Marche.
Mercoledì, 4 Dicembre, 2019
Presente anche AGCI con il Presidente regionale Gennaro Raso. Migliaia di ovicoltori calabresi hanno sfilato, con almeno 200 trattori.
Lunedì, 2 Dicembre, 2019
Venerdì 6 dicembre 2019 alle ore 9:30, presso la sala “Francesco Paolo Tosti” dell’Aurum Pescara, si terrà un Convegno per illustrare l’iniziativa proposta da Legacoop Abitanti e AGCI Ambiente e Sviluppo Urbano.
Venerdì, 29 Novembre, 2019
Si terrà a Trento la XII Edizione di BITAC– la Borsa Italiana del Turismo Associativo e Cooperativo, una manifestazione ideata e promossa dall’Alleanza Cooperative Italiane Turismo e Beni Culturaliper far conoscere e apprezzare l’offerta turistica cooperativa.
Lunedì, 25 Novembre, 2019
“Il numero delle donne vittima di violenza è drammaticamente aumentato e, se da un lato si può pensare ad una maggiore forza da parte delle donne nel denunciare gli abusi, purtroppo è soprattutto nella forma più efferata del femminicidio che si registra un tragico incremento”.