Comunicazione

19/06/2024
Per poter richiedere il finanziamento nell’ambito del GRAINS Project avete tempo fino al 28 giugno 2024, non saranno possibili ulteriori proroghe. Il presente invito a presentare proposte per il sostegno finanziario alle PMI dell’economia sociale nel settore agroalimentare, infatti, è aperto fino al 28 giugno 2024 alle 17:00 CET (scadenza finale). Viene concesso un sostegno finanziario fino a 8.175 euro a 60 PMI dell’economia sociale del settore agroalimentare.
18/06/2024
Appuntamento a Roma con Alleanza delle Cooperative Italiane in collaborazione con Social Economy Europe e Cecop
17/06/2024
Con Decreto direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 30 del 14 giugno 2024 è stato aggiornato il costo medio orario del lavoro per i lavoratori occupati nelle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo
13/06/2024
Cooperatrici e governo a confronto per costruire insieme politiche per la promozione della parità di genere e della partecipazione delle donne al mercato del lavoro
12/06/2024
Ripartizione delle risorse 2025-2027, avviata l’istruttoria per 240 milioni di euro
04/06/2024
GRAINS rappresenta le sfide uniche affrontate dalle piccole e medie imprese (PMI) nel settore agroalimentare
02/06/2024
Era il 2 Giugno 1946 quando si chiedeva agli italiani di scegliere con un Referendum a suffragio universale: “Repubblica o monarchia?”
30/05/2024
Si sono aperte, a Siena, le giornate degli Stati generali dell’olivicoltura nazionale e internazionale, presso il Centro Convegni Italo Calvino, a Piazza del Duomo, all’interno del complesso museale Santa Maria della Scala
30/05/2024

Sono disponibili, sul canale Youtube AGCI, le interviste fatte alle nostre cooperative durante il Salone Internazionale del libro di Torino 2024

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

L’AGCI, Associazione Generale delle Cooperative Italiane, nasce a Roma nell’ottobre 1952 ed ottiene, ai sensi e per gli effetti del D.L.C.P.S. n. 1577 del 14/12/1947, ufficiale riconoscimento giuridico con Decreto del Ministro per il Lavoro e la Previdenza sociale del 14/12/1961, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 1962, n. 48.

L’Associazione è frutto dell’iniziativa di un gruppo di sodalizi di ispirazione repubblicana, liberale e socialdemocratica, che si distacca dalla Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue, per dar vita, così come era precedentemente avvenuto per i cooperatori cattolici, ad una nuova Centrale cooperativa.

L’AGCI è, quindi, per storia, ma anche per consistenza, una delle tre maggiori Associazioni Nazionali di rappresentanza, assistenza, tutela e revisione del Movimento cooperativo: si tratta di un’Organizzazione senza fini di lucro, libera ed indipendente che promuove la diffusione, il consolidamento, l’integrazione e lo sviluppo del Movimento stesso, nel rispetto dei princìpi di democrazia e di mutualità, nonché nell’interesse generale dell’economia del Paese.

CONTINUA >

 

Il presidente risponde...

Invia un messaggio diretto al Presidente di AGCI

SCRIVI AL PRESIDENTE >

Vuoi diventare imprenditore in cooperativa?

Ti spieghiamo come fare, passo passo.

LEGGI DI PIU' >

Coordinamento donne

Il Coordinamento Donne AGCI è un organismo che opera, a livello nazionale, per promuovere iniziative di conciliazione vita-lavoro a sostegno dell’occupazione femminile, per valorizzare il contributo delle donne all’interno delle imprese e per incrementarne la presenza negli organismi istituzionali... LEGGI DI PIU' >

I NOSTRI PARTNER