Comunicazione

23/06/2022
AGCI Emilia-Romagna, insieme a Confartigianato Emilia-Romagna, ha organizzato un incontro, in video conferenza, che si focalizzerà sul tema dei Workers Buyout, le imprese rigenerate dai lavoratori, nello specifico dai dipendenti che subentrano nella proprietà
23/06/2022
“Analisi, ricerca e formazione insieme per la crescita sostenibile: è questo lo strategico Fon.Coop 2022. La sostenibilità è un’urgenza per la sopravvivenza di tutte le imprese, non solo quelle cooperative ed è il nucleo più profondo, oggi, della competitività e dell’innovazione: non a caso è al centro della programmazione Fon.Coop 2022
23/06/2022
Le associazioni imprenditoriali e professionali del settore riunite chiedono interventi immediati per evitare fallimento degli operatori e causare danni economici e sociali a condomini e famiglie
17/06/2022
All’Assemblea del fondo pensione negoziale della cooperazione italiana la nomina del nuovo Cda e la tavola rotonda con i rappresentanti di Agci, Confcooperative, Legacoop, Cgil, Cisl, Uil
16/06/2022
“Opportunità per le imprese e promozione della rete del lavoro agricolo di qualità”. Questo il titolo del seminario organizzato da AGCI per il “Progetto Diagrammi Nord” che si è tenuto in Sala Rossini, nella sede nazionale a Roma, in presenza e in videoconferenza
13/06/2022
Il presidente nazionale Giovanni Schiavone, accompagnato dal direttore, Filippo Turi, ha partecipato alla manifestazione della Fileni, le cui aziende cooperative aderiscono ad AGCI, sulla presentazione del Bilancio di Sostenibilità 2021, apprezzandone l’iniziativa
13/06/2022
«L’approvazione definitiva di un “principio contabile cooperativo” costituisce un’indubbia utilità per il movimento cooperativo italiano, perché consolida la specialità cooperativa anche in materia contabile, dando stabilità e certezza agli operatori e fondamento normativo contabile a prassi basilari delle nostre cooperative, relative ad esempio agli strumenti di capitalizzazione tipici dell’ordinamento cooperativo o ai ristorni»

LA NOSTRA ASSOCIAZIONE

L’AGCI, Associazione Generale delle Cooperative Italiane, nasce a Roma nell’ottobre 1952 ed ottiene, ai sensi e per gli effetti del D.L.C.P.S. n. 1577 del 14/12/1947, ufficiale riconoscimento giuridico con Decreto del Ministro per il Lavoro e la Previdenza sociale del 14/12/1961, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 22 febbraio 1962, n. 48.

L’Associazione è frutto dell’iniziativa di un gruppo di sodalizi di ispirazione repubblicana, liberale e socialdemocratica, che si distacca dalla Lega Nazionale delle Cooperative e Mutue, per dar vita, così come era precedentemente avvenuto per i cooperatori cattolici, ad una nuova Centrale cooperativa.

L’AGCI è, quindi, per storia, ma anche per consistenza, una delle tre maggiori Associazioni Nazionali di rappresentanza, assistenza, tutela e revisione del Movimento cooperativo: si tratta di un’Organizzazione senza fini di lucro, libera ed indipendente che promuove la diffusione, il consolidamento, l’integrazione e lo sviluppo del Movimento stesso, nel rispetto dei princìpi di democrazia e di mutualità, nonché nell’interesse generale dell’economia del Paese.

CONTINUA >

 

Il presidente risponde...

Invia un messaggio diretto al Presidente di AGCI

SCRIVI AL PRESIDENTE >

Vuoi diventare imprenditore in cooperativa?

Ti spieghiamo come fare, passo passo.

LEGGI DI PIU' >

Coordinamento donne

Il Coordinamento Donne AGCI è un organismo che opera, a livello nazionale, per promuovere iniziative di conciliazione vita-lavoro a sostegno dell’occupazione femminile, per valorizzare il contributo delle donne all’interno delle imprese e per incrementarne la presenza negli organismi istituzionali... LEGGI DI PIU' >

I NOSTRI PARTNER